Ingredienti per quattro persone

320 grammi di linguine
16 gamberi
4 scampi
2 calamari
500 grammi di vongole
500 grammi di cozze
15 pomodorini maturi
olio extravergine d’oliva
un bicchiere di vino bianco
uno spicchio d’aglio
un ciuffo di prezzemolo
sale

Preparazione

Fate spurgare le vongole ed eliminate la sabbia lasciandole riposare in acqua salata per due ore e avendo cura di cambiare l’acqua molto spesso.
Pulite bene i gusci delle cozze, eliminate le barbe, mettete i molluschi in una casseruola e fateli aprire sulla fiamma a fuoco vivace.
Rimuovete dai gusci circa metà dei molluschi. Filtrate il liquido di cottura con il colino e conservatelo da parte.

Scaldate un filo d’olio in una padella con l’aglio, aggiungete i calamari e cuocete per alcuni minuti, aggiungendo un po’ di vino bianco.
Aggiungete i pomodorini tagliati a spicchi e proseguite la cottura per circa mezz’ora aggiugendo ogni tanto il fondo di cottura dei molluschi.
Aggiungete vongole e cozze e dopo 3 minuti anche i gamberi e gli scampi.
Cuocete per altri due minuti.

Cottura delle linguine

Le linguine vanno cucinate in abbondante acqua bollente leggermente salata e tenute al dente. Un volta scolate vanno messe nella padella con il sugo dei pomodorini e del pesce.
Aggiungete del prezzemolo tritato e delle guarnizioni come ad esempio un scampo intero.